Luci d'Artista: in campo i vigili stagionali, divieto di fumo in aree affollate

Intanto si continua a lavorare per il piano traffico e servizio navette in vista del prossimo weekend in città

I vigili stagionali

"Saranno 21 i vigili stagionali che, da domani e fino al prossimo 15 gennaio, supporteranno gli agenti della Polizia Municipale nelle attività di controllo del territorio". Lo ha annunciato, anche su Facebook, il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli che, questa mattina, ha incontrato gli agenti, porgendo loro i suoi auguri di buon lavoro: "In bocca al lupo a questi giovani chiamati ad un compito importante in questo periodo di grande afflusso di turisti in città", ha detto il primo cittadino.

I trasporti

Intanto si continua a lavorare per il piano traffico e servizio navette in vista del prossimo weekend in città. Come è stato annunciato durante l'inaugurazione di Luci d'Artista, in particolare, dal 22 novembre saranno attivate le navette e verranno rafforzate le linee della metro, per agevolare il trasporto pubblico e scongiurare il traffico.

Il flusso pedonale

Sul fronte del caos pedonale, sono entrati in azione i facilitatori di Strade Sicure, per regolare il flusso di turisti e salernitani a piedi e segnalare i disagi, come infortuni o problematiche varie, alle autorità competenti, in maniera tempestiva, anche grazie all’utilizzo di radio con frequenze dedicate per le segnalazioni urgenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I divieti

In tema di sicurezza, nelle aree affollate sarò impossibile coprirsi il volto con caschi o passamontagna, nè introdurre qualsiasi tipo di armi e bottiglie di vetro. Come anticipa Il Mattino, inoltre, scatta il divieto di "fumare o usare fiamme libere" in aree affollate, pena sanzioni. Tra l'altro, nella prima domenica di accensione delle luci, un bambino – soccorso poi dall’ambulanza – si è procurato una bruciatura per via di un sigaro acceso da un signore  che nelle affollate vie del centro gli passeggiava accanto. Anche da quest'ultimo episodio, sarebbe nata la decisione di limitare il fumo in aree caratterizzate da calca e caos.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento