Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Luci e suoni a Santa Teresa con la Starlight Dance

Un altro successo, dunque, per il Maestro Mimmo Borgo che con la sua prima edizione del Festival “Ballando sull’Onda” ha centrato ,ancora una volta, l’obiettivo prefisso

Colori e suoni presso Santa Teresa, ieri sera, a Salerno: gli allievi della Starlight Dance, con in testa il Capitano Maestro Mimmo Borgo, hanno speso tutte le loro energie per trasformare l’arenile dapprima in una balera a cielo aperto e poi in una spiaggia dove il sound cubano l’ha fatta da padrona.

Un altro successo, dunque, per il Maestro Mimmo Borgo che con la sua prima edizione del Festival “Ballando sull’Onda” ha centrato ,ancora una volta, l’obiettivo prefisso: avvicinare sempre più persone al mondo del ballo amatoriale, rimarcandone l’importanza terapeutica e gli effetti benefici che la danza può sortire, non a caso dopo  l’esibizione dei ballerini della scuola salernitana, i partecipanti hanno affollato la pista dell’arenile, scatenandosi in sequenze di Salsa cubana, Bachata e Kizomba.
Serata riuscita dunque tra la soddisfazione dei ballerini e dello staff, grazie anche fotografo Maurizio Paolillo, al DJ Ernesto El Chegue, ai tecnici ,ai ragazzi dell’equipe di calcetto della Spiaggia di Santa Teresa per la disponibile accoglienza ed al Comune di Salerno per la consueta ospitalità.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luci e suoni a Santa Teresa con la Starlight Dance

SalernoToday è in caricamento