Danni maltempo a Salerno, riunione al Comune: "Tutto sotto controllo"

Il sindaco Vincenzo Napoli ha fatto il punto della situazione insieme ai componenti del Centro Operativo Comunale. Restano le criticità sui rioni collinari. Miglioranzano le condizioni di salute dell'assessore Della Greca

Il sindaco a Giovi

Nuova riunione, questa mattina, a Palazzo di Città, del Coc (Centro Operativo Comunale) per fare il punto della situazione dopo i gravi disagi provocati dal maltempo in diverse zone della città.

I commenti

Allo stato, fortunatamente, non risultano condizioni di particolare pericolo. “L’amministrazione comunale è fisicamente presente a partire dal sottoscritto e dagli assessori. Questa mattina – dichiara il sindaco Vincenzo Napoli - ho riconvocato il Coc per fare il punto su quanto accaduto nella giornata di ieri e per verificare eventuali nuovecriticità. A vista le cose sono meno catastrofiche di quanto si potesse temere. Abbiamo riaperto subito le strade dov’è stato possibile”. Poi ringrazia i tecnici comunali: “Devo rendere grazie a Ida Parisi (geologo) e Franco Mastrocinque (ufficio tecnico) che, insieme ad Edmondo Cosimato, hanno svolto una funzione di grande valore civile che va ben oltre il ruolo di dipendente di un ente comunale”. Infine, sollecitato dai cronisti sulle condizioni di salute dell’assessore al bilancio Luigi Della Greca (rimasto ferito a seguito di uno smottamento registratori nel terreno agricolo di suo proprietà a Giovi), il sindaco spiega: “Ieri l’ho accompagnato io in ospedale e dichiamo che sta abbastanza bene. Ha riportato una frattura alla  dodicesima vertebra, che, però, non ha dato esiti per quanto riguarda la mobilità degli arti. Lunedì i medici valuteranno un eventuale intervento chirurgico oppure una buona riabilitazione per consentirgli di ritornare alla normalità. Della Greca è un tecnico di pregiatissimo valore. E, molto probabilmente, non potrà esserci, alla sessione di bilancio di fine anno. Ma ha lavorato così bene che, sono sicuro, riusciremo a sbrigarcela anche senza di lui”.

A descrivere lo stato in cui si trova la città è l’assessore alla mobilità Mimmo De Maio: “La situazione è migliorata. La pioggia ha determinato smottamenti in zone che conosciamo dal punto di vista della fragilità come Giovi. Una prima problematica seria l’abbiamo registrata all’altezza dell’abitato di Giovi Bottiglieri dove c’è stato un cedimento della sede carrabile ma già ieri sera la viabilità è stata garantita da blocchi di cemento e new jersey per il senso unico alternato; in prossimità di Giovi San Nicola, invece,  si è verificato lo smottamento di un fronte abbastanza ripido e verticale che è stato prontamente rimosso. Anche qui la viabilità è stata garantita con il senso unico alternato. Altri problemi si sono verificati a Brignano dove c’è, in un punto preciso, il problema della raccolta delle acque, ma all’inizio del prossimo anno faremo una riunione per risolvere anche questa problematica”.  La situazione, comunque, è sotto controllo: “Nonostante le precipitazioni significative, buona parte del territorio ha retto anche in funzione di una serie di interventi che sono stati garantiti nel corso degli anni, come il versante pedemontano dalla parte dell’abitato di Ogliara, Rufoli e Pastorano dove il sistema di regimentazione delle acque  ha fatto si che non si registrano particolari problemi così come ha retto la raccolta delle acque nel centro cittadino”. In prima linea, insieme al sindaco Napoli e a De Maio, anche l’assessore all’ambiente Angelo Caramanno: “Ieri è stato momento davvero delicato. Abbiamo girato il territorio, siamo stati anche sui fiumi come ad esempio a Fuorni e sul Picentino che si trova al confine con il comune di Pontecagnano. Stiamo monitorando tutto. Le alberature sono sotto controllo, ma viaggiamo a vista”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lettera al sindaco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento