rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Strage di Boston: oltre il salernitano Belpedio, anche Luca De Luca in gara

La testimonianza: "Stavano già in albergo, non molto distante dal luogo dell'esplosione, quando sono stati invitati a non muoversi dalle rispettive camere"

Non solo il salernitano Cristian Belpedio alla Maratona di Boston, ma anche Luca De Luca, milanese di 45 iscritto alla Idea Atletica di Battipaglia. Secondo le testimonianze, i due avevano tagliato il traguardo dieci minuti prima della tragedia: "Stavano già in albergo, non molto distante dal luogo dell'esplosione, quando sono stati invitati a non muoversi dalle rispettive camere".

E' riuscito a contattarli a mezzanotte, Luca Lanzara, presidente della società sportiva battipagliese a cui sono iscritti. "Mi hanno riferito di aver avvertito le esplosioni ma pensavano che fossero dei botti per festeggiare la conclusione della maratona - racconta Lanzara- Stamani abbiamo avuto anche uno scambio di mail e mi hanno riferito come nella città statunitense si viva un clima di profondo dolore". Atteso il loro ritorno nel Bel Paese per venerdì mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Boston: oltre il salernitano Belpedio, anche Luca De Luca in gara

SalernoToday è in caricamento