Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

La professoressa: "Adesso sei un Angelo e continuerai ad ascoltare le lezioni dal cielo ed io alzerò la testa e penserò a te per sempre"

Ciao Melissa,

una settimana fa alle 8:20 eri in classe con i tuoi compagni a seguire la lezione di Matematica in silenzio e i tuoi splendidi occhi azzurri evidenziavano il desiderio di approfondire le tue conoscenze. Adesso sei un Angelo e continuerai ad ascoltare le lezioni dal cielo ed io alzerò la testa e penserò a te per sempre.

La tua prof.

Queste le commuoventi parole scritte da una docente del liceo Genovesi-Da Vinci per Melissa La Rocca, la 16enne spirata in classe durante un'interrogazione di Matematica, a causa di problemi cardiaci.

La classe terza F e i professori continuano a vivere dolore e a versare lacrime per un distacco tanto improvviso e profondo che ha lasciato l'intera comunità sotto choc. Tutti stretti attorno alla famiglia della studentessa volata in Cielo troppo presto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento