Pacco bomba a Montecorvino, Delli Bovi sta meglio: interrogato dai carabinieri

E' stato interrogato dai Carabinieri del Nucleo investigativo del reparto operativo del Comando Provinciale di Salerno e dal pm titolare delle indagini

Sta meglio Giampiero Delli Bovi, l’avvocato 29enne di Montecorvino Rovella che ha perso l’uso delle mani nell’esplosione di un pacco bomba a lui indirizzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi pomeriggio, nel reparto di Chirurgia d’Urgenza dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, è stato interrogato dai Carabinieri del Nucleo investigativo del reparto operativo del Comando Provinciale di Salerno e dal pm titolare delle indagini. Secondo LiraTv, il clima è stato collaborativo, ma il contenuto della conversazione tra Delli Bovi e gli investigatori resta ovviamente riservato. Le indagini continuano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento