Picchia la compagna e le ruba il cellulare: arrestato 23enne ad Eboli

L’uomo è stato arrestato per lesioni personali aggravate, rapina e violazione di domicilio: provvidenziale è stato l'intervento dei militari

Dramma sventato, nella notte, ad Eboli: dopo una chiamata d’emergenza ricevuta da una donna che richiedeva aiuto per essere stata poco prima violentemente aggredita, i carabinieri diretti dal Capitano Luca Geminale sono intervenuti tempestivamente in via Polidoro. Come riporta Ondanews, i militari hanno trovato una 23enne in un’abitazione, in stato confusionale e con evidenti segni di violenza sul corpo: sul posto, dunque, è immediatamente giunta anche un'ambulanza.

Il fermo

Per futili motivi, il compagno della vittima aveva sfondato la porta di casa e l’aveva brutalmente picchiata, rubandole il cellulare: immediate le ricerche dei carabinieri che hanno subito bloccato l'uomo, W.D., 38enne ebolitano, con precedenti penali. L'ebolitano è stato individuato mentre fuggiva verso casa sua, ancora in possesso del cellulare della 23enne che, nel frattempo, è stata condotta presso l'ospedale di Eboli.

L'arresto

L’uomo è stato arrestato per lesioni personali aggravate, rapina e violazione di domicilio: ora si trova rinchiuso nel carcere di Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento