rotate-mobile
Cronaca

Raid notturni a Salerno centro: danni ingenti ai negozi presi di mira, individuato uno dei responsabili

E' ancora tanta, la rabbia di Vincenzo Penna, titolare del Black Roses England pub di via Roma che è stato devastato e saccheggiato nelle notti del week-end: "Il responsabile ha le ore contate: la Polizia lo ha individuato grazie alle immagini della videosorveglianza"

Ancora tanta amarezza, tra i commercianti di Salerno città, per i recenti raid notturni registrati. In particolare, amaro, lo sfogo della titolare di Libramente in via Volpe a cui, nei giorni scorsi, sono stati rubati sedie e tavolini.

Lo sfogo sui social

Faccio i salti mortali per fare qualcosa di bello, nuovo, che possa arricchire me stessa e gli altri. Ma venire ad aprire la libreria stamattina e scoprire che qualcuno ha rubato i tavolini che utilizzo nel cortile della libreria mi fa davvero passare la voglia di fare tutto.

Mi avete distrutto la vetrina, avete rubato lavagne, strappate di continuo ogni locandina che affiggo, ora vi prendete anche la briga di saltare il cancello e rubare i tavoli... vabbè, ora sono arrabbiata!

penna-7

E' ancora tanta, la rabbia di Vincenzo Penna, titolare del Black Roses England pub di via Roma che è stato devastato e saccheggiato nelle notti del week-end: "Il responsabile ha le ore contate: la Polizia lo ha individuato grazie alle immagini della videosorveglianza", ha sottolineato il gestore della movida. Tra gli altri esercizi presi di mira, anche "Acqua & Acqua", negozio di erogazione di acqua potabile sito nel centro storico: ingenti i danni. Si indaga, mentre sempre più accorato è l'appello dei commercianti affinchè vengano incrementati i controlli nelle ore notturne.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid notturni a Salerno centro: danni ingenti ai negozi presi di mira, individuato uno dei responsabili

SalernoToday è in caricamento