menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio idrogeologico, i Comuni chiedono fondi alla Regione Campania

"Siamo convinti che con questo fondo, gia' presente nelle casse regionali, si potranno velocizzare interventi importanti per rendere piu' sicure le nostre città", ha dichiarato il sindaco Pagano.

 Il sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano, insieme ai colleghi dell'Agro Sarnese Nocerino e della Valle Metelliana, ha firmato una proposta di emendamento per ottenere il 20% di un fondo della Regione Campania, fermo da tempo nelle casse dell'ente regionale e quindi non utilizzato, da impiegare sulla manutenzione delle opere idrauliche per la mitigazione del rischio frane ed esondazioni.

La richiesta

«Confidiamo che questa nostra richiesta possa essere accolta, visto che i problemi legati al rischio idrogeologico sono sempre dietro l'angolo e, nonostante l'impegno, l'attenzione e gli interventi, profusi e portati avanti negli ultimi anni, e' necessario continuare nel lavoro di messa in sicurezza del territorio al fine di scongiurare eventi franosi successivi ad allagamenti che ciclicamente si ripropongono. Siamo convinti che con questo fondo, gia' presente nelle casse regionali, si potranno velocizzare interventi importanti per rendere piu' sicure le nostre città», ha dichiarato il sindaco Pagano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento