Cronaca

Salerno Mobilità, Ventura scrive ad Amodio per la cassa integrazione dei dipendenti

I membri della VIII Commissione Comunale Permanente denunciano: "I commissari hanno ricevuto segnalazioni circa il fatto che molti automobilisti, approfittando dei controlli, hanno utilizzato i parcheggi senza pagare alcun ticket"

Il presidente della VIII Commissione Comunale Permanente Domenico Ventura ha inviato una lettera al presidente della Salerno Mobilità Camillo Amodio per informarlo dell’esito della riunione di oggi.

La lettera

I consiglieri, all’unanimità, hanno chiesto di conoscere quali decisione la società “intende adottare al termine del periodo di cassa integrazione disposto per i dipendenti”. “Risulta, infatti, che questi ultimi siano gli unici ad essere stati economicamente penalizzati dalle vicende del Covid-19, laddova, invece, alcuna decurtazione è stata prevista né per le consulenze né per le ditte di pulizie degli impianti affidati. Considerando che i commissari hanno ricevuto segnalazioni circa il fatto che molti automobilisti, approfittando dei mancati controlli, hanno utilizzato in questi giorni i parcheggi senza pagare alcun ticket, si chiede di valutare l’ipotesi di procedere verso una normalizzazione delle attività sin dalla data del 18 maggio” conclude la missiva.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno Mobilità, Ventura scrive ad Amodio per la cassa integrazione dei dipendenti

SalernoToday è in caricamento