Sosta selvaggia nella movida, i vigili del fuoco bloccati tra le auto a Salerno

Intorno alle 2.45, all’altezza della scuola “Barra”, i vigili del fuoco non riuscivano ad effettuare un intervento urgente per via delle macchine parcheggiate sia al lato destro che sinistro della carreggiata

Il mezzo di soccorso bloccato

Sosta selvaggia e zero controlli, durante la notte, nel centro di Salerno. Intorno alle 2.45, all’altezza della scuola “Barra”, i vigili del fuoco non riuscivano ad effettuare un intervento per via delle macchine parcheggiate sia al lato destro che sinistro della carreggiata (come dimostrano le fotografie che ha inviato un letto di Salernotoday). Non solo. Ma, nei pressi del Teatro Augusteo (lato parcheggio motorini), vi erano anche delle automobili parcheggiate sopra al marciapiede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli che non ci sono

Questa situazione si verificherebbe ogni weekend. “Ovviamente non c’erano vigili a fare multe” si lamenta il nostro lettore. L’auspicio è che le forze dell’ordine, soprattutto durante la notte, rafforzino la loro presenza lungo le strade della movida per evitare che si verifichino episodi come quello di qualche ora fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento