Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Mancano i medicinali: l'Asl sospende il servizio di sterilizzazione dei randagi, l'appello degli animalisti

I distretti veterinari non possono assicurare come di consueto le sterilizzazioni di cani e gatti, con ripercussioni gravissime per le cucciolate in aumento e l'inevitabile proliferare del randagismo

Sospeso il servizio di sterilizzazione presso le Asl veterinarie del salernitano: a puntare i riflettori sulla grave problematica, Teresa Salsano del canile di Cava. "Da Febbraio non arriva anestetico ai Distretti dell'Asl - spiegano gli animalisti - Noi volontari siamo al collasso perché stiamo tentando di sterilizzare privatamente gli animali randagi sul territorio, ma è un'impresa troppo ardua, questa, e alla lunga impossibile".

L'appello

In assenza di rifornimenti di medicinali, intanto, i distretti veterinari non possono assicurare come di consueto le sterilizzazioni di cani e gatti, con ripercussioni gravissime per le cucciolate in aumento e l'inevitabile proliferare del randagismo. Attendono risposte, dunque, gli animalisti salernitani, nella speranza che gli enti competenti possano provvedere ad una rapida risoluzione della problematica.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano i medicinali: l'Asl sospende il servizio di sterilizzazione dei randagi, l'appello degli animalisti
SalernoToday è in caricamento