Cronaca

Salerno ricorda la "Strage di Capaci": corona d'alloro in Piazza Falcone e Borsellino

Il sindaco Napoli: "Due eroi civili del nostro tempo che hanno svolto con coraggio e competenza la loro missione di servitori dello Stato, svelando alcune tra le vicende più oscure del nostro paese"

Un momento della cerimonia (Foto Massimo Pica)

Nel tragico anniversario della strage di Capaci, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, insieme al vice sindaco Eva Avossa e a diversi assessori e consiglieri comunali, ha reso omaggio a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino ed a tutte le vittime della violenza criminale e mafiosa.

Il ricordo

Una corona d'alloro è stata deposta proprio nella piazzetta intitolata ai due giudici uccisi dalla mafia lungo il Trincerone. “Due eroi civili del nostro tempo che – ricorda il primo cittadino - hanno svolto con coraggio e competenza la loro missione di servitori dello Stato, svelando alcune tra le vicende più oscure del nostro paese e contribuendo ad assicurare alla giustizia i responsabili. Riteniamo doveroso alimentare con segni tangibili la grata memoria nei riguardi di Falcone e Borsellino e di tutti coloro che quotidianamente lottano per affermare i valori della legalità e della giustizia” conclude Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno ricorda la "Strage di Capaci": corona d'alloro in Piazza Falcone e Borsellino

SalernoToday è in caricamento