menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maximall

Maximall

Tenta di rubare videogiochi al Maximall: arrestata 37enne di Montecorvino

La donna si era attrezzata con un arnese speciale (una sorta di uncino di ferro allungato) che le permetteva di agganciare i cd e rimuovere i dispositivi antitaccheggio

Ha tentato di rubare videogiochi al centro commerciale Maximall, ma non l'ha fatta franca. E’ stata arrestata dai carabinieri della Stazione di Pontecagnano una donna incensurata di Montecorvino Pugliano: O.T. 37enne è stata sorpresa a trafugare nell’ipermercato Carrefour del Maximall, dall’interno delle teche dove erano custoditi alcuni videogiochi, per un valore di circa 250 euro.

La donna si era attrezzata con un arnese speciale (una sorta di uncino di ferro allungato) che le permetteva di agganciare i cd e rimuovere i dispositivi antitaccheggio. Notata da un addetto alla sicurezza, è stata bloccata e tratta in arresto dai militari del luogotenente Ciappina, già presenti nell’area commerciale e tempestivamente allertati. La refurtiva, è stata recuperata e restituita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Contagi a scuola: positivo un alunno a Contursi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A2, furgone si ribalta: ferito il conducente

  • Cronaca

    Ripresa in presenza all'Unisa: i dubbi della Cisl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento