rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Picco di contagi in Campania: il presidente del Tribunale di Salerno dà indicazioni ai giudici

Anche all'interno degli uffici giudiziari sono stati registrati vari casi di Covid con tutte le conseguenze del caso

I dati ufficiali del 10 marzo segnalano il raggiungimento massimo di positivi con 3034 casi in Campania, seconda solo alla Lombardia in termini di diffusione del contagio. Anche all'interno  degli uffici giudiziari sono stati registrati vari casi di Covid con tutte le conseguenze del caso.

Così, il presidente del Tribunale di Salerno, Giuseppe Ciampa, consiglia ai giudici togati ed onorari e ai giudici di pace di limitare la proproa attività in udienza nel settore civile, salvo attività urgenti in presenza (limitandosi a 5 procedimenti chiamati ciascuno ad un orario diverso), nel settore penale in presenza con un limite di processi trattabili in udienze davanti al Gup (max 10), davanti al tribunale in composizione collegiale (5 processi a udienza) e davanti al tribunale in composizione monocratica (8 processi ad udienza). Infine, nel settore penale, dovranno essere celebrati a porte chiuse e in presenza, in 8 massimo, i soli processi la cui trattazione sia compatibile con il rispetto degli obblighi di distanziamento e con l'adozione delle cautele necessarie.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picco di contagi in Campania: il presidente del Tribunale di Salerno dà indicazioni ai giudici

SalernoToday è in caricamento