Costiera Amalfitana: turista batte la testa sugli scogli, i soccorsi

Sembra che la malcapitata abbia pagato a caro prezzo una distrazione durante una posa fotografica. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Stazione Amalfi ed i sanitari del 118

Paura, oggi, alle 13, al Capo di Conca dei Marini. Come riporta Il Vescovado, una turista israeliana, a bordo di un’imbarcazione da diporto, nel corso di una visita alla Grotta dello Smeraldo, avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe finita in mare, battendo violentemente il capo sugli scogli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Sembra che la malcapitata abbia pagato a caro prezzo una distrazione durante una posa fotografica. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Stazione Amalfi ed i sanitari del 118 che hanno condotto la donna presso il Pronto Soccorso di Castiglione. Fortunatamente, le sue condizioni non risultano gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento