Sms e foto compromettenti ad una studentessa: prof sotto accusa a Vallo della Lucania

A sporgere denuncia, presso la Stazione dei Carabinieri, è stata la dirigente scolastica dell'istituto alberghiero "Keys". La notizia si è subito diffusa in città

Un docente avrebbe inviato messaggi e foto compromettenti ad una studentessa di 14 anni. Il caso è esploso, nei giorni scorsi, all’interno dell’istituto alberghiero “Ancel Keys” di Vallo della Lucania dove la preside si è vista costretta a sporgere formale denuncia presso la locale Stazione dei Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

La decisione è maturata – riporta Il Mattino – dopo alcune segnalazioni giunte alla dirigente scolastica. Si tratterebbe di sms, note vocali e foto ritrovate sul cellulare della ragazzina che, adesso, è orientata a cambiare scuola. Tutto materiale dal contenuto alquanto esplicito. La notizia si è subito diffusa non solo nell’istituto scolastico in questione ma anche nelle strade cittadine e in altre scuole. Dal canto suo, il docente si sarebbe difeso sostenendo che il telefonino gli sarebbe stato sottratto e che, qualcun altro, forse altri studenti, lo avrebbero utilizzato per inviare i messaggi finiti ora al vaglio dei militari dell’Arma. La Procura vallese, comunque, ha aperto un fascicolo per chiarire, in tempi rapidi, la vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno, presentato il nuovo "Ruggi". De Luca: "Un altro miracolo"

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento