Economia

Covid-19, agevolazioni fiscali per aziende e negozi a Sarno

Il Comune punta su misure eccezionali, attraverso il reperimento di risorse economiche volte a rimuovere ostacoli ad un tessuto produttivo e distributivo, provato dall’emergenza Coronavirus e finalizzate alla riapertura delle attività commerciali

Riflettori puntati sugli aiuti alle attività commerciali e produttive di Sarno. La Giunta Comunale, presieduta dal sindaco Giuseppe Canfora, ha varato una manovra di aiuto alle attività commerciali. Consapevole del momento drammatico che stiamo vivendo, il Comune punta su misure eccezionali, attraverso il reperimento di risorse economiche volte a rimuovere ostacoli ad un tessuto produttivo e distributivo  fortemente provato dall’emergenza Coronavirus e finalizzate alla riapertura delle attività commerciali.

Le delibere

Ieri, su proposta degli assessori alle attività Produttive Francesco Squillante e alle Politiche Tributarie  Gaetano Ferrentino, l'Esecutivo di Palazzo San Francesco ha approvato due delibere che prevedono una serie di agevolazioni a sostegno delle attività commerciali e produttive. In particolare, l'atto deliberativo approvato ieri prevede l'erogazione di un contributo fino al 50 % del costo delle sanificazioni e disinfezioni dei locali a tutti gli esercizi commerciali nei limiti consentiti dalle risorse di bilancio dell'Ente. Il contributo per le spese di sanificazione dei locali delle attività commerciali viene concesso ai titolari che inoltreranno formale richiesta all'Ente, allegando certificato di avvenuta disinfezione degli esercizi e documento giustificativo di spesa sostenuta, all'indirizzo Pec di posta elettronica dell'Ente protocollo.zenerale@pec.comunesarno.it. Altri due provvedimenti importanti approvati dalla Giunta riguardano la detassazione della Tari e l'esenzione della Tosap per le attività colpite dalle chiusure e segnate dal blocco economico. Il settore delle attività colpite dalla crisi è stato l'argomento principale al centro di un incontro, presieduto dall'assessore Squillante e alla presenza dell’intera Giunta ma anche dei presidenti delle commissioni attività produttive e bilancio, dei consiglieri comunali e di una rappresentanza dei commercianti, tenutosi nell'aula consiliare.

Il commento di Squillante:

“Ancora una volta abbiamo dato ascolto alle istanze dei comparti più colpiti dalla crisi economica derivata dall’emergenza Coronavirus Sul tavolo delle proposte, sono arrivate le istanze dei commercianti di  Sarno che abbiamo incontrato assieme alla Giunta e ai presidenti delle Commissioni competenti, in modo da avere un quadro della situazione chiaro e coeso. Stiamo dunque verificando interventi concreti per l’alleggerimento dei tributi locali e, al contempo, delle misure che non facciano ricadere sui cittadini questi interventi. Noi continuiamo ad esserci, ad essere operativi per i nostri concittadini perché nessuno rimanga solo e perché tutti possano procedere con lo stesso passo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, agevolazioni fiscali per aziende e negozi a Sarno

SalernoToday è in caricamento