menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nave MSC

Nave MSC

Al via la stagione crocieristica MSC a Salerno: oltre 66.000 turisti

La Compagnia propone un ricco programma di escursioni a Salerno, dove sarà possibile visitare il castello di Arechi e il centro storico, tra vicoli e magnifiche chiese medievali

Con il primo attracco di MSC Armonia previsto domani 1° maggio, MSC da’ il via alla stagione estiva a Salerno con crociere settimanali programmate fino al mese di ottobre. Saranno oltre 66.000 i turisti movimentati in porto con un incremento rispetto al 2014 del 70% e ben 26 scali previsti. La nave, recentemente allungata da Fincantieri nel corso del Programma Rinascimento, offrirà due itinerari settimanali. Il primo, con partenze a maggio, settembre e ottobre, salperà alla volta di La Spezia, Marsiglia, Palma di Maiorca, La Valletta e Messina. Da giugno ad agosto, invece, l’itinerario si rivolgerà ad un pubblico più giovane, con la possibilità di navigare verso La Spezia, Marsiglia, Palma di Maiorca, Ibiza e Olbia, nei pressi della Costa Smeralda.

“La città di Salerno, apprezzata dai viaggiatori MSC di tutto il mondo, è sempre stata strategica per la programmazione MSC Crociere- ha detto Francesco Manco, area manager Sud Italia di MSC Crociere - Quest’anno abbiamo deciso di investire ulteriormente sullo scalo posizionando la nuova MSC Armonia, nave che alla fine del 2014 è stata sottoposta ai lavori di restyling e allungamento del Programma Rinascimento, e aumentando il numero delle toccate estive con un conseguente incremento del 70% della movimentazione passeggeri. Siamo certi che i nostri ospiti, oltre a trovare a Salerno un’accoglienza all’altezza degli standard MSC, apprezzeranno i nuovi spazi disponibili a bordo della nave e avranno a disposizione un programma di escursioni in grado di soddisfare qualsiasi esigenza”.

MSC Crociere è particolarmente legata a Salerno e alla Campania, territorio che rappresenta un punto di riferimento per la Compagnia. Nel 2015 a Napoli e Salerno saranno, infatti, movimentati 300.000 passeggeri generando sul territorio un indotto economico e turistico significativo. Nella continua ricerca dell’eccellenza, la Compagnia propone un ricco programma di escursioni a Salerno, dove sarà possibile visitare il castello di Arechi e il centro storico ricco di magnifiche chiese medievali. Una guida accompagnerà i crocieristi anche nell'esplorazione degli stretti vicoli che si snodano dalla zona circostante la Cattedrale. Ma Salerno rappresenta anche la porta di accesso alla Costiera Amalfitana, dove vengono proposti anche tour in battello alla scoperta delle bellezze della zona e dei paesaggi dichiarati  Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. I visitatori saranno accompagnati anche ad Amalfi, presso l’imponente Cattedrale e all’adiacente Chiostro del Paradiso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento