Aumentano le compravendite immobiliari a Salerno: ecco tutti i dati

E’ quanto emerge dalle Statistiche regionali sul mercato immobiliare residenziale della Campania redatte dall’Osservatorio del Mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate che ha raccolto e analizzato le transazioni registrate nel corso del 2018

Continua la crescita del mercato immobiliare residenziale in Campania. Nel corso del 2018, ci sono state 35.048 transazioni, con un aumento del 4,2% rispetto al 2017. Un incremento che conferma il trend positivo avviato nel 2014, pur in calo rispetto allo scorso anno, quando si registrò un aumento dell’8,1%. La crescita riguarda tutto il territorio regionale anche se, nel complesso, nei comuni capoluogo c’è stato un aumento del 6,4%, superiore a quello registrato negli altri comuni dove ci si ferma a +4,2%. E’ quanto emerge dalle Statistiche regionali sul mercato immobiliare residenziale della Campania redatte dall’Osservatorio del Mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate che ha raccolto e analizzato le transazioni registrate nel corso del 2018.

Le compravendite delle abitazioni

Dai dati provinciali emerge che la provincia casertana ha fatto registrare l’aumento più consistente, con un +6,5% rispetto al 2017, mentre il dato peggiore, seppur positivo, è quello dell’area beneventana dove ci si ferma a +2,3%, anche a causa del -2,3% registrato nella città di Benevento che è l’unico comune capoluogo a non aver aumentato il numero di transazioni. Particolarmente positivi i dati nelle città di Salerno (+11,8%) e Caserta (+10%).

Le quotazioni

Segni negativi, invece, dalle quotazioni. Il valore medio delle abitazioni nei cinque comuni capoluogo è di 2.026 euro al mq, con un calo dello 0,58%, mentre nei comuni non capoluogo si arriva a 1.131 euro al mq con una riduzione dello 0,1%. Gli unici valori positivi arrivano dalle province di Avellino (+0,12%), Caserta (+0,17%) e Salerno (+0,36%). Da segnalare il significativo calo delle quotazioni a Benevento con un -8,04% rispetto al 2017.

Le dimensioni

La superficie media delle abitazioni compravendute in Campania nel corso del 2018 è di 109,7 mq, in leggero calo rispetto al 2017 (-0,2%). Andamento altalenante tra le cinque province che vanno dal +3,4% dell’avellinese al –1,8% del beneventano.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento