menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusure senza ristori: scendono in piazza gli operatori di eventi e fiere

Saranno allestiti gazebi vuoti nelle città italiane come simbolo del nulla che è stato riservato a questo settore. Una protesta silenziosa di U.N.O.E. - Unione Nazionale Organizzatori Eventi - e A.F.I. Associazione Fieristi Italiana

Scende in piazza, l'Unione Nazionale Organizzatori di Eventi della Campania che organizza anche a Salerno, domani, 17 dicembre, alle ore 12, un flashmob contro i Ristori che non hanno riguardato la loro categoria che comprende un gran numero di imprese italiane. L'Associazione Nazionale Organizzatori di Eventi -UNOE si farà sentire in piazza Amendola: ci saranno tutti gli operatori del settore Fiere, Mercatini, Eventi, Agenzie di Viaggio, Turismo, Cerimonie e Wedding per fmanifestare pacificamente contro le chiusure del Governo.

L'iniziativa

Saranno allestiti gazebi vuoti nelle città italiane come simbolo del nulla che è stato riservato a questo settore. Una protesta silenziosa di U.N.O.E. - Unione Nazionale Organizzatori Eventi -  e  A.F.I. Associazione Fieristi Italiana a seguito dell'ingiustizia che consente il commercio al chiuso e lo proibisce all'aperto uccidendo artigianato e tipicità del nostro Paese, come fa sapere il Delegato Regione Campania UNOE, Giuseppe Lupo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Scadenza del bollo auto: novità e consigli dall'ACI Salerno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento