menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva a Salerno il primo impianto di distribuzione di metano liquido del Mezzogiorno

Si tratta di una macchina di ultima generazione che fonde le migliori caratteristiche di tecnologia e sostenibilità, presentata a un parterre di operatori del settore, imprenditori e personalità del mondo istituzionale

Inizia a Salerno la nuova sfida nel settore della logistica e del trasporto, pronta a conquistare scenari internazionali. In anteprima europea presso la nuova piattaforma logistica salernitana di Mecar Iveco, alla zona industriale, questa mattina è stato presentato il gioiello di casa Iveco: il Nuovo Stralis XP TCO2 Champion. A fare gli onori di casa è stato Gianandrea Ferrajoli di Mecar Spa che, ricordando gli inizi della collaborazione con Smet, ha rimarcato l’importanza dell’avanzamento tecnologico nella logistica: “In Campania sono tre i settori strategici: food, hospitality e logistica. Abbiamo adottato una politica basata su due elementi: tecnologia e sostenibilità con l’obiettivo di ridurre i downtime e di rispettare l’ambiente pur facendo impresa- ricorda Ferrajoli, ceo di Mecar Spa-. Iveco è il partner di riferimento per il trasporto ad impatto zero e Smet ne ha intuito l’importanza”.

Si tratta di una macchina di ultima generazione che fonde le migliori caratteristiche di tecnologia e sostenibilità, presentata a un parterre di operatori del settore, imprenditori e personalità del mondo istituzionale tra cui il sindaco di Salerno Enzo Napoli – accompagnato dagli assessori Dario Loffredo e Mimmo De Maio, rispettivamente delegati alle attività produttive ed all’urbanistica e mobilità – ed il presidente della Camera di Commercio di Salerno e di Unioncamere Campania, Andrea Prete. “E’ un evento unico- ha sottolineato Prete- Da presidente della Camera di Commercio ringrazio questi imprenditori che hanno deciso di investire nel nostro territorio, Salerno è la testa della sede della logistica internazionale che rappresenta un comparto fondamentale nella crescita dell'economia del territorio. Senza una buona logistica le imprese non avrebbero potuto avere successo ed a Salerno abbiamo i maestri del settore". Iniziativa salutata con entusiasmo anche dal primo cittadino Enzo Napoli: “Questa consegna ha un valore simbolico molto forte: giovani imprenditori, insieme ad Iveco, danno vita a una realtà dinamica- osserva Napoli-. La logistica è una chiave di volta per lo sviluppo del sistema impresa che può avere un ruolo formidabile grazie al porto. Assistiamo a un rilancio di ampio respiro che assurge la nostra città a capofila di un sud dinamico e pronto a nuove sfide". Grazie al sistema di  business partnership messo in campo da Mercar Spa, Smet Logistics ed Iveco, Salerno si candida a diventare la capitale italiana della logistica grazie anche alle novità annunciate da Domenico De Rosa, general manager di Smet Logistics che ha prospettato la possibilità di aprire a Salerno un impianto di distribuzione di metano liquido. “Abbiamo voluto fortemente la presentazione qui e a non altrove - svela De Rosa - perché è il luogo dove hanno avuto origine le nostre imprese e vogliamo che torni ad essere un territorio centrale per i flussi logistici e la manifattura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento