menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andreozzi

Andreozzi

Mercato immobiliare: nuova linfa con il protocollo tra Aniem e Fiaip

Da Salerno, grazie ad un protocolo d'intesa firmato da Aniem e Fiap, parte un'idea innovativa di fare sistema nel settore immobiliare che ha subito, sin dall'inizio della crisi economica, forti ripercussioni

Da Salerno, grazie ad un protocolo d'intesa firmato da Aniem e Fiap, parte un'idea innovativa di fare sistema nel settore immobiliare che ha subito, sin dall'inizio della crisi economica, forti ripercussioni. "Intraprendere da una parte, e assistere alle vendite dall’altra, è lo scopo di Aniem e di Fiaip che deve essere realizzato in comune - spiega il presidente dell'Aniem Pietro Andreozzi - Tutto ciò può avvenire facilmente: In primis nell’era digitale in cui viviamo , sulle attività in essere, future e passate, si possono veicolare rapidamente le informazioni del settore immobiliare, con uno scambio veloce di informazioni; poi si deve operare con formule innovative di contratti di vendite, sono allo studio, per esempio, contratti con futura vendita con patto di riscatto, ma anche con interscambio d’immobili.

La Fiap gioca, quindi, un ruolo fondamentale nel protocollo firmato con l'Aniem, mettendo in campo strumenti innovativi per smuovere il settore come un agente privato Cercacasa.re che è rivolto a rimettere nel mercato l’invenduto bancario e non, a veicolare tra gli agenti e gli imprenditori le informazioni , dando nuove specifiche opportunità. Si aprirà, quindi, una piattaforma tra i due organismi dove gli immobili in vendita derivanti da invenduto bancario, immobili d’imprenditori, singole unità abitative, saranno ricollocate sul mercato anche con un prezzo adeguato.

Un'altra innovazione sarà l’adozione nel protocollo di una formula all inclusive che consentirà al cliente di risparmiare, attraverso una convenzione, su tutta una serie di spese da sostenere per l’acquisto. Soddisfatti del protocollo sia il presidente regionale di Aniem Patrizio Prisco che il presidente Fiap Corrado Mirra che ritiene che la sinergia tra le due organizzazioni darà i primi risultati nell’arco di 6 mesi , e che gli strumenti innovativi, anche attraverso le nuove tipologie di contratti tipo rent to buy, produrranno un incremento delle vendite non indifferente

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento