Salerno Solidale non è in vendita, soddisfazione dalla Cisl

Matteo Buono: ""Savastano ha confermato che non verrà avviata alcuna procedura per la dismissione della società"

Buono

"Il Comune non intende procedere alla vendita della società Salerno Solidale, ma vuole aumentarne i servizi ed anche i livelli occupazionali: su questo fronte la Cisl di Salerno è pronta a sostenere le iniziative che partiranno da Palazzo di Città". A dirlo, Matteo Buono, segretario della Cisl, dopo l'incontro di questa mattina con l'assessore comunale alle Politiche Sociali, Nino Savastano.

"Savastano ha confermato che non verrà avviata alcuna procedura per la dismissione della società: c'è stato, invece, l'impegno da parte del Comune ad aumentare la quantità dei servizi affidati a Salerno Solidale, confermando in blocco gli attuali livelli occupazionali, lasciando aperte anche prospettive di rilancio", racconta il segretario provinciale, auspicando che lo stesso discorso venga ora effettuato per Salerno Pulita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento