Salerno Solidale non è in vendita, soddisfazione dalla Cisl

Matteo Buono: ""Savastano ha confermato che non verrà avviata alcuna procedura per la dismissione della società"

Buono

"Il Comune non intende procedere alla vendita della società Salerno Solidale, ma vuole aumentarne i servizi ed anche i livelli occupazionali: su questo fronte la Cisl di Salerno è pronta a sostenere le iniziative che partiranno da Palazzo di Città". A dirlo, Matteo Buono, segretario della Cisl, dopo l'incontro di questa mattina con l'assessore comunale alle Politiche Sociali, Nino Savastano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Savastano ha confermato che non verrà avviata alcuna procedura per la dismissione della società: c'è stato, invece, l'impegno da parte del Comune ad aumentare la quantità dei servizi affidati a Salerno Solidale, confermando in blocco gli attuali livelli occupazionali, lasciando aperte anche prospettive di rilancio", racconta il segretario provinciale, auspicando che lo stesso discorso venga ora effettuato per Salerno Pulita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento