menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Giovanni Fortunato

Il sindaco Giovanni Fortunato

Santa Marina, via libera al progetto della "Banda Larga"

Il sindaco Fortunato a Napoli: "Sono molto soddisfatto per questo nuovo risultato. La realizzazione del progetto fornirà un servizio importante all'intero Golfo di Policastro"

Il 19 luglio scorso si è svolto a Napoli, presso la sala riunioni dell'Isola A6 del Centro Direzionale, l’incontro relativo al progetto della Regione Campania per la realizzazione della rete a banda ultralarga.

I lavori

I lavori di posa della fibra ottica prevedono, per il 2018, l'apertura dei cantieri in 53 Comuni, sui 546 Comuni Campani interessati dal programma. Il Comune di Santa Marina rientra tra i Comuni che hanno partecipato al convegno di Napoli e che vedranno realizzare, nel 2018, i cantieri di posa della banda ultralarga. La copertura della rete a banda ultralarga sul territorio regionale è un progetto della Regione Campania, a valere sulle risorse della programmazione Europea 2014-2020, un investimento pubblico di circa 135 milioni di euro di fondi Fesr e 20 milioni di fondi Feasr.

Il commento

Soddisfatto il sindaco Giovanni Fortunato:

“Sono molto soddisfatto per questo nuovo risultato. La realizzazione del progetto fornirà un servizio importante all'intero Golfo di Policastro. L’introduzione della banda larga nel nostro territorio, rappresenta, in particolare per il Comune di Santa Marina, un fattore di crescita economica e occupazionale, in quanto una velocità minima di connessione permette la diffusione di alcuni servizi quali: telelavoro, telemedicina, teleconferenza, videochiamata e l'avvio di un'attività a distanza. Tutto questo comporterà un notevole sviluppo non solo per le attività commerciali ma per tutti i cittadini residenti nel Comune”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento