Stangata Tari e Tosap, l'ira del centrodestra: "I salernitani tartassati da De Luca"

Gli esponenti dell'opposizione: "Continua la vessazione fiscale a carico dei salernitani, necessaria a finanziare megalomanie e propagande di un sindaco in decadenza"

Il centrodestra cittadino torna a denunciare l’aumento della pressione fiscale nella città di Salerno. “Continua la vessazione fiscale a carico  dei salernitani, necessaria a finanziare megalomanie e propagande di un sindaco in decadenza” denunciano il coordinatore cittadino di Forza Italia Antonio Roscia, il portavoce di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Rosario Peduto, il capogruppo del Nuovo Centrodestra Roberto Celano e il capogruppo della lista civica Pdl-Principe Arechi Raffaele Adinolfi. Poi entrano nel merito: “Si scopre così che i nostri concittadini sono quarti nella classifica dei più tartassati d’Italia per la tassa sui rifiuti (Tari), nel mentre ai commercianti, già ormai con le serrande socchiuse per le difficoltà del momento, si chiede di pagare la tassa sull’ombra prodotta dai tendoni (Tosap) e le aziende salernitane in genere si vedono recapitare centinaia di accertamenti, spesso infondati nella pretesa, per imposte di pubblicità  per insegne misurate “induttivamente” e per passi carrabili presunti tali. Fino a quando i salernitani dovranno e potranno tollerare una simile persecuzione fiscale?.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per gli esponenti salernitani del centrodestra "l’amministrazione comunale fa il contrario di quanto dovrebbe un Ente in periodo di crisi: mette sempre più le mani nelle tasche dei contribuenti, invece di ridurre la pressione tributaria per consentire il rilancio dei consumi”. Di qui la conclusione: “Sarà compito di chi verrà ridurre l’oppressione tributaria locale sui cittadini, restituendo loro dignità e riducendo gli sprechi, nella consapevolezza  delle difficoltà che le famiglie affrontano nel quotidiano, nel mentre c’è chi con i loro soldi cerca di apparire e di autocelebrarsi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Covid-19, altri 19 casi positivi in Campania: il bollettino

  • Covid a Salerno e provincia: i nuovi positivi sono 78, boom a luglio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento