menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tavolo (foto di Aglaya Morena Fernandez)

Il tavolo (foto di Aglaya Morena Fernandez)

"Luce": tutto pronto per l'iniziativa del Centro per la Legalità

"Vorrei che la mia testimonianza arrivasse ovunque, soprattutto a chi vive momenti di difficoltà: il bene è più forte del male", ha detto Daniela Vitolo via Skype nel corso della conferenza stampa

Si è tenuta questa mattina, presso i locali parrocchiali della chiesa di San Demetrio, in via Dalmazia, “Luce”, iniziativa in programma il 18 dicembre 2014, a partire dalle ore 18:30, presso l’auditorium di Salerno Energia. La manifestazione, patrocinata moralmente dal Comune, sarà occasione del lancio del nuovo spot amatoriale realizzato dai ragazzini del Centro per la Legalità di Salerno,  con la partecipazione di Daniela Vitolo, la giovane originaria di Angri che nel 2009, venendo accidentalmente in contatto con un agente chimico presente in un laboratorio artistico, contrasse la sensibilità chimica multipla (Mcs), malattia che la costringe da allora a trascorrere l'estate ad Acerno e l'inverno chiusa in casa. “Vorrei che la mia testimonianza arrivasse ovunque, soprattutto a chi vive momenti di difficoltà: il bene è più forte del male – ha detto la Vitolo via Skype nel corso della conferenza stampa – Nella mia esperienza di malattia ho capito che anche nelle tenebre più scure è possibile trovare la luce e rialzarsi: grazie alla fede, ho capito che non sono sola e che la vita, nonostante i problemi, è un dono bellissimo”.

“L’iniziativa ha un titolo emblematico: Luce – ha spiegato il presidente della Cooperativa Sociale Galahad, Marilia Parente – Il 18 dicembre, infatti, verrà proiettato il video dei giovani utenti del Centro per la legalità che lancia a tutta la comunità un messaggio di speranza e che si impreziosisce della partecipazione di Daniela Vitolo. Nel corso della serata, inoltre, verranno raccolti fondi per Armandino, il bambino salernitano che sta lottando contro un brutto male e a cui va il nostro più sentito e caro augurio di ripresa. Un ringraziamento, oltre che al Comune nella persona di Nico Mazzeo e a monsignor Mario Salerno, parroco di San Demetrio che ospita le nostre attività, lo rivolgo anche all’Acchiappavip Francesco Caterina, per il supporto logistico. Nonché agli altri operatori di Galahad ed in particolare a Simona Parrilli, Loredana Donadio, Francesco Bove, Maurizio Maffei e Massimo Donadio”.

“Sono entusiasta di essere accanto ai ragazzi del Centro per la Legalità che, in maniera volontaria e tenace, svolgono settimanalmente le loro attività educative coinvolgendo i minori e promuovendo valori sani nella nostra comunità: il Comune sta riflettendo sul modo in cui sostenere la cooperativa Galahad che svolge un lavoro lodevole e silenzioso”, incalza il consigliere comunale Nico Mazzeo. Nell’ambito della stessa iniziativa del 18 dicembre, si esibiranno anche i Jive for Peace guidati dal vocal coach Manuel Fernandez e Musikattiva con Mena De Rosa, Massimo Santoro e Dino Malandrino. Poi, ad esibirsi con particolari perfomances, saranno anche gli stessi utenti del Centro per la Legalità, tra cui Alessandra Rossi, Sara Galdi, Alessia Todisco, Agustina Oudin, Andrea Bernabò, Marialuna Sabatino, Anna Scannapieco, Giuseppe Pierro, Jessica e Alessandra Amato. “Se è vero che legalità si traduce in rispetto per l'altro e quindi include anche la solidarietà è sembrato doveroso fornire un piccolo contributo alla famiglia del piccolo Armandino”, hanno concluso i volontari. Appuntamento, dunque, per il 18 dicembre, alle ore 18.30, presso l'auditorium di Salerno Energia.

(Foto di Aglaya Morena Fernandez)

Di seguito, il programma dell'iniziativa:

18.30 Saluti e introduzione
18.45 Proiezione dello spot “Luce” realizzato dai ragazzi del “Centro per la legalità” 19.15 Intermezzo musicale
19.30 Testimonianza di Daniela Vitolo, giovane affetta da Mcs
19.45 Performance artistica dei ragazzi del “Centro per la legalità”
20.00 Intermezzo musicale
20.15 “Immagini & Riflessioni” ad opera dei giovani del “Centro per la legalità”
20.30 Esibizione di MusicAttiva
21.00 Saluti e conclusioni

Gli intermezzi musicali saranno curati dal gruppo della scuola di musica Jive for peace, diretto dal maestro Rossano Barrella e dal Vocal Coach Manuel Fernandez. Nel corso della serata, sarà possibile donare un contributo per il piccolo Armandino, baby tifoso che sta lottando contro un brutto male.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

  • social

    Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento