Tutti a scuola in fila indiana a Sapri: al via "Pedibus", il progetto sperimentale

I bambini raggiungono le scuole a piedi con una modalità alternativa di spostamento casa-scuola già presente in altre città italiane e premiata dalla Comunità Europea

Al via, a Sapri, il servizio “Pedibus”: protagonisti del progetto virtuoso sono i bambini che raggiungono le scuole a piedi con una modalità alternativa di spostamento casa-scuola già presente in altre città italiane e premiata dalla Comunità Europea come una delle migliori buone pratiche di mobilità sostenibile.

Ogni giorno i piccoli alunni si recano presso la fermata indossando lo zaino e la mantellina forniti dal Comune, attendono il passaggio del Pedibus nell'orario indicato e poi in fila indiana vengono accompagnati a scuola sotto la guida di due adulti. In particolare, l’autista aprirà il corteo, il controllore lo chiuderà: nel mezzo, dunque, i baby alunni. Due le linee attive: la “Peter Pan”, per gli alunni delle elementari di via Kennedy con partenza da piazza San Giovanni, e la “Little John”, per quelli di via Crispi con partenza da piazza Marconi. Per informazioni sulla mappa dei percorsi e delle scuole che hanno aderito al progetto: Comunedisapri.it. Il servizio Pedibus è inserito nel progetto Garanzia Giovani finanziato al Comune e che vede la partecipazione di circa 10 giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

Torna su
SalernoToday è in caricamento