Consigliere aggredito per il dehors, Gallo e D'Alessio: "Situazione intollerabile, più controlli"

I due consiglieri di maggioranza scrivono all'Amministrazione comunale affinchè intensifichi le verifiche per garantire il rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti in tema di dehors e occupazione di pubblico suolo

Leonardo Gallo

Dopo l’aggressione ai danni di Corrado Naddeo, per via di un dehors situato in una traversa di Corso Vittorio Emanuele, due consiglieri comunali di maggioranza,  Leonardo Gallo e Antonio D’Alessio, lanciano un appello all’amministrazione comunale di Salerno affinchè intervenga sull’applicazione delle norme per l’occupazione del suolo pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’appello

Oltre ad esprimere “tutta la solidarietà e la vicinanza umana” all’ex capogruppo di Campania Libera, i due consiglieri-avvocati invitano “l’Amministrazione, i dirigenti e gli uffici competenti ad attivarsi per verificare ed accertare col massimo scrupolo il rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti in tema di dehors e occupazione di pubblico suolo”. Per Gallo e D’Alessio “l’incresciosa e deprecabile aggressione di un rappresentante dell’Istituzione comunale, peraltro nell’esercizio di una sua civica prerogativa, rappresenta un epifenomeno di una situazione non più tollerabile non solo per la diffusa maleducazione di tanti ma anche per il controllo che, onestamente, appare spesso carente e inadeguato. Siamo certi che – concludono - da domani i responsabili degli uffici predisporranno ulteriori strumenti di verifica affinché si eviti a monte la realizzazione di manufatti posti in essere senza autorizzazioni, come è accaduto nel caso che ha segnalato correttamente e diligentemente il collega Naddeo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento