menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ministro Costa

Il ministro Costa

Ascea, diportisti inquinano il mare: Costa li fa multare

Il ministro dell'ambiente era sotto l'ombrellone quando si è reso conto che il mare cambiava colore e che sull’acqua galleggiavano chiazze di sapone. Immediato l'intervento della Capitaneria di Porto

Curioso episodio, nei giorni scorsi, ad Ascea, dove il ministro dell’Ambiente Sergio Costa si è recato per trascorrere qualche giorno di vacanza.

Il caso

Mentre si trovava sotto l’ombrellone l’esponente del Governo Conte ha notato che il mare cambiava colore e che sull’acqua galleggiavano chiazze di sapone. A poca distanza dalla riva, infatti,  ormeggiavano due imbarcazioni. A quel punto ha fotografato prima i diportisti e poi ha telefonato alla Guardia Costiera. Sul posto è giunto in pochissimo tempo un gommone della Capitaneria di Porto: i militari hanno identificato i due diportisti che, poco dopo, sono stati multati.

Il commento

Il ministro interviene su Facebook:"Sono un cittadino che non ha girato la testa dall'altro lato. Perché questo mare è anche dei nostri figli". E ancora: “Non mi aspettavo che un gesto cosí potesse diventare una notizia, ma evidentemente non siamo ancora abituati a essere cittadini attivi. Ognuno di noi deve fare la propria parte, anche in vacanza! Non voltiamo la testa quando vediamo qualcuno inquinare o comportarsi incivilmente: lo dobbiamo ai nostri figli”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento