menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Luca

De Luca

De Luca intervistato da La Stampa e Tgcom24: "Cioffi? E' un falloforo"

La condanna e la sospensione da sindaco che ha colpito Vincenzo De Luca è sotto i riflettori nazionali. De Luca che oggi è stato ospite oggi di Tgcom24, è stato anche intervistato da La Stampa

La condanna e la sospensione da sindaco che ha colpito Vincenzo De Luca è sotto i riflettori nazionali. De Luca che oggi è stato ospite oggi di Tgcom24, è stato anche intervistato da La Stampa. "È cambiato il mio titolo, ora sono cresciuto: parlo da sindaco emerito, come Ratzinger e Napolitano", ha detto al giornalista, per poi pronunciarsi in merito alla vicenda del termovalorizzatore: "Per quello mi aspettavo una medaglia al valore. Quando lo decidemmo la differenziata era al 9%. Ora siamo il primo capoluogo italiano, non serve più".

Su Caldoro: "Sa bene che l’unico con cui perde in Campania è De Luca. Lo invito a risparmiarsi la fatica di intervenire. La nostra regione è ultima nell’uso di fondi europei e occupazione giovanile, mentre è la prima con la Calabria per tasso di emigrazione. Lui continui a fare il turista svedese a Napoli". E su Andrea Cioffi del M5S che lo accusa di aver gestito Salerno "come una proprietà privata": "Neanche lo nomino per ragioni di prudenza, siamo in una terra scaramantica...Ho qui un corno di corallo rosso, se vuole glielo regalo, non si sa mai". E all'insistenza a replicare e ad entrare nel merito De Luca chiude: "Ma quale merito. Cioffi è un falloforo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento