rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Politica

Elezioni 2018/ Il retroscena: ecco gli aspiranti candidati di Civica Popolare

Movimenti in corso nell'area centrista che affiancherà il Pd di Renzi alle prossime elezioni politiche. Diversi i salernitani in corsa per un seggio in parlamento

La posizione è tutta da verificare (collegi uninominali o listini proporzionali) ma in Campania ci sono già i nomi sui quali Civica Popolare, la nuova formazione centrista alleata del Pd di Renzi, punterà in vista delle elezioni politiche del 4 marzo. 

Il toto-nomi

Presenti all’evento di Roma l’attuale sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano che, rimasto fedele ad Angelino Alfano, in provincia di Napoli, si giocherà la partita per restare in Parlamento. Stesso discorso per Giuseppe De Mita, deputato uscente e nipote di Ciriaco, che, però, in provincia di Avellino potrebbe anche rientrare in un collegio uninominale per il Senato.

In provincia di Salerno, invece, i nomi più accreditati sono quelli di Vincenzo Inverso (in quota Centristi per l’Europa di Casini), Luigi Cobellis (fedelissimo di De Mita), Corrado Matera (assessore regionale al turismo), Maria Ricchiuti (consigliere regionale) e Marcello Ametrano (consiglio provinciale). Hanno, invece, declinato l'invito a scendere in campo per dedicarsi esclusivamente alle loro città i sindaci di Nocera Inferiore Manlio Torquato e di Eboli Massimo Cariello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2018/ Il retroscena: ecco gli aspiranti candidati di Civica Popolare

SalernoToday è in caricamento