Elezioni provinciali, sfuma l'intesa Lega-Direzione Italia: Fitto stoppa Gambino

Il consigliere regionale aveva stretto un accordo con i salviniani, ma da Roma lo hanno costretto al dietrofront in quanto il partito ha stretto un accordo nazionale con Fratelli d'Italia

Gambino

Sfuma l’intesa tra la Lega e Direzione Italia in vista delle elezioni provinciali di Salerno. Dopo l’annuncio dato, nella giornata di ieri, dal coordinatore provinciale dei centristi Alberico Gambino, quest’ultimo ha dovuto fare un passo indietro. Il suo partito, infatti, ha siglato a livello nazionale un accordo nazionale con Fratelli d’Italia che vale anche per le alleanze territoriali.

Il caso

Lo stop è arrivato direttamente dai vertici nazionali di Direzione Italia, che fa capo a livello nazionale all’europarlamentare Raffaele Fitto. Questa mattina, alla conferenza stampa concordata con i leghisti, Gambino non si è proprio presentato. Ma ha inviato una breve nota stampa: “In aderenza agli accordi nazionali esistenti e nell’interesse esclusivo del lavoro che si sta portando avanti per l’unità del centro destra – scrive il consigliere regionale – per le provinciali a Salerno, Direzione Italia rispetterà il patto federativo nazionale con Fratelli d’Italia inserendo un proprio rappresentante in lista”.

La reazione

Dispiaciuto il coordinatore leghista Mariano Falcone: "Ci sono state pressioni dei vertici nazionali di Direzione Italia, che ha un patto federativo con FdI. Alberico, da uomo di partito disciplinato, ha dovuto accettare questo tipo di richiesta pervenuta da Roma facendo un passo indietro anche in modo sofferto". Poi ha confermato: "La Lega presenterà una lista competitiva". E, in vista delle elezioni comunali, rilancia: "Lavoriamo per un centrodestra unito".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento