Sabato, 20 Luglio 2024
Politica

Elezioni Regionali, colpo di scena: la Regione sbarra la strada a De Luca

La Regione sbarra la discesa in campo ai sindaci dei Comuni superiori a 5mila abitanti, a meno che non si siano dimessi 180 giorni prima della candidatura

Colpo di scena per le elezioni regionali. La Regione, infatti, impedisce la discesa in campo ai sindaci dei Comuni superiori a 5mila abitanti, a meno che non si siano dimessi 180 giorni prima della candidatura. Lo stabilisce una norma già approvata in commissione ed inserita nel collegato al Bilancio: sarà in aula la prossima settimana.

A dare il via libera in commissione, però, è stato solo il centrodestra.  Questo, dunque, preclude la candidatura del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca che, per mettersi in gioco nella guida della Regione, dovrebbe dimettersi.

Il commento del sindaco di Salerno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Regionali, colpo di scena: la Regione sbarra la strada a De Luca
SalernoToday è in caricamento