menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Luca

De Luca

De Luca scivola e si frattura il pollice: "Vogliono ucciderci politicamente"

Poi, durante un incontro con il bassoliniano Cozzolino, critica ancora una volta i giornalisti: "Moralisti da salotto, sono quelli che passano le giornate soffrendo nei salotti televisivi"

Incidente di percorso per il candidato governatore del Pd Vincenzo De Luca che, nella giornata di ieri,  è arrivato all’appuntamento elettorale della Stazione Marittima con una fasciatura alla mano sinistra. L'ex sindaco di Salerno, infatti, è caduto a terra dopo essere inciampato uscendo dalla sede napoletana del partito di via Toledo. Una brutta scivolata che lo ha costretto a recarsi all’ospedale Fatebenefratelli, dove i medici gli hanno fasciato il pollice della mano sinistra. Un imprevisto che non gli ha impedito, nel corso della giornata, di prendere di mira gli avversari: “Ci sono tante forze  il cui unico obiettivo è ucciderci politicamente. Sapete quanti interessi dentro e fuori la Campania guardano con preoccupazione a quello che avviene qui. Se succede quello che deve succedere qui facciamo la rivoluzione”.

Poi, a margine di un incontro elettorale con il bassoliniano Andrea Cozzolino, attacca quei giornalisti che lo criticano in tv: “Moralisti da salotto, sono quelli che passano le giornate soffrendo nei salotti televisivi. È difficile il sistema informativo in queste condizioni. Ma non vi preoccupate – ha concluso De Luca – ci sarà sempre quale eminente opinionista che cercherà dove sono le forme del rinnovamento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento