rotate-mobile
Elezioni regionali Campania 2015

Caldoro sul "dissesto finanziario" a Salerno, De Luca: "Frottole: è alla frutta"

De Luca: "Al Presidente (pro tempore) della Campania una semplice domanda: ci indichi un’opera (una sola!) voluta, progettata e realizzata dalla Regione Campania in cinque anni"

"Quando il Presidente della Regione Campania si riduce a raccontare frottole sulla città di Salerno, facendo il provocatore e cercando di spostare l’attenzione dai disastri della Campania, vuol dire che davvero egli è alla frutta. Gli rinnovo ancora una volta la mia sfida ad un pubblico confronto su Salerno ed anche su tutto il resto". Lo ha detto il candidato di centrosinistra alle regionali, Vincenzo De Luca, in risposta alle osservazioni di Stefano Caldoro sulla situazione economica della nostra città.

"Gli offro in più una visita guidata nella città che vanta primati nazionali (come sanno tutti i cittadini della Campania) nel campo della raccolta differenziata dei rifiuti, dei parchi pubblici, delle energie rinnovabili, degli asili nido, del turismo e della sicurezza. Per il resto noi continueremo a parlare dei disastri nei trasporti, nella sanità, nella gestione dei rifiuti e delle acque, nel Diritto allo studio, nei fondi europei. E continueremo a parlare di un progetto di rinascita della Campania: un progetto che si basa sul coraggio di compiere scelte, senza paura. Un coraggio che in questi anni sprecati, il Presidente della Campania non ha mai mostrato di avere. E rivolgeremo infine al Presidente  pro tempore della Campania una semplice domanda finale: ci indichi un’opera (una sola!) voluta, progettata e realizzata dalla Regione Campania in cinque anni", ha concluso De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldoro sul "dissesto finanziario" a Salerno, De Luca: "Frottole: è alla frutta"

SalernoToday è in caricamento