Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Fonderie Pisano, il consiglio regionale della Basilicata vota contro la delocalizzazione a Buccino

La mozione è stata proposta in maniera integrata dai Consiglieri Gerardo Bellettieri (FI), Carmela Carlucci– Gianni Leggieri – Gianni Perrino (M5S), Roberto Cifarelli e Marcello Pittella (PD) ed è stata sostenuta e condivisa da tutti i consiglieri

Il Consiglio Regionale della Basilicata, all’unanimità, ha votato una mozione per impegnare il Presidente della Giunta Vito Bardi ad assumere una posizione di netta contrarietà alla delocalizzazione delle Fonderie Pisano di Buccino nel vicino comune di Buccino. 

La battaglia politica 

Ha inoltre chiesto alla Giunta regionale della Basilicata di impegnarsi ad aprire un confronto con la Regione Campania per approfondire l’argomento. “Oggi la nostra Comunità può ritenersi ampiamente soddisfatta perché, con voto unanime, l’intero Consiglio Regionale ha condiviso la nostra posizione a difesa del territorio del Comune di Vietri di Potenza e delle aree limitrofe”: la mozione è stata proposta in maniera integrata dai Consiglieri Gerardo Bellettieri (FI), Carmela Carlucci – Gianni Leggieri – Gianni Perrino (M5S), Roberto Cifarelli Marcello Pittella (PD) ed è stata sostenuta e condivisa da tutti i consiglieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fonderie Pisano, il consiglio regionale della Basilicata vota contro la delocalizzazione a Buccino

SalernoToday è in caricamento