menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bassolino presenta il suo libro con De Luca, al Comune di Salerno

Giorni fa, al Corriere del Mezzogiorno, Bassolino sul Pd: "Qualcuno a Napoli s’era illuso che venendo meno Bassolino diventasse più forte, invece è diventato più debole"

Domani pomeriggio alle 18, l'ex governatore della Campania, Antonio Bassolino presenterà “Le Dolomiti di Napoli”, il suo libro, presso Palazzo di Città. A presenziare l'iniziativa, il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, Aurelio Tommasetti, Rettore dell’Università  e Antonio Valiante, vicepresidente del Consiglio Regionale.

Giorni fa, al Corriere del Mezzogiorno, Bassolino, alla domanda sul perchè presentasse il suo libro a Salerno con Vincenzo De Luca, suo ex grande avversario, ha risposto: "Posso pensarla in maniera diversa da De Luca ma questo non significa che non ci sia sempre un rispetto istituzionale".
Sull’ipotesi di una candidatura bis di De Luca per guidare la Regione Campania Bassolino, ancora, ha risposto: "Legittimo, si faranno le primarie immagino. Il mio augurio è che ci siano più candidati autorevoli. Non ci sono. Qualcuno a Napoli s’era illuso che venendo meno Bassolino diventasse più forte, invece è diventato più debole. Quanto conta il Pd napoletano a Roma? Quasi nulla. Un giorno a De Luca si fa fare tutto, anche delegarlo a scegliere il segretario regionale, il giorno dopo lo si elimina dal governo. Ci vuole che qualcuno dialoghi con autorevolezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento