menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tofalo (M5S): "La risposta del Governo sul poligono di tiro di Campolongo è vergognosa"

Per il ministro Pinotti, infatti, Il poligono è di importanza strategica per l'Esercito italiano e per le altre forze armate in quanto è di servizio alla Brigata Garibaldi ed è facilmente raggiungibile da tutte le basi della stessa

Il ministro della Difesa Pinotti ha risposto all'interrogazione sulla necessità di delocalizzare il poligono di tiro di Campolongo presentata da Angelo Tofalo, parlamentare del Movimento 5 stelle, ed ha spiegato il motivo della forte dfficoltà per la delocalizzazione del poligono di tiro dalla zona in questione. Per il ministro, infatti, Il poligono è di importanza strategica per l'Esercito italiano e per le altre forze armate in quanto è di servizio alla Brigata Garibaldi ed è facilmente raggiungibile da tutte le basi della stessa. Sull'impatto ambientale, spiega la Pinotti: "Da anni sono stati posti in essere tutti i possibili accorgimenti per attenuare sia l'impatto ambientale sia i possibili disagi per il turismo". Per quanto riguarda la difficoltà della delocalizzazione, il ministro spiega che l'area alternativa dovrebbe consentire di effettuare le medesime attività di fuoco, essere in posizione baricentrica e facilmente raggiungibile dalla Brigata Garibaldi ed essere in zona non soggetta a vincolo Sic. Aggiunge, infine, che la presenza dell sito nell'area Sic in questione non risulta incompatibile con le attività del poligono.

"E' vergognosa la risposta del ministro all'interrogazione - ha commentato Angelo Tofalo -  Continuano ad arrivare le non risposte del governo Renzi, in tal caso, dalla distratta Ministra della Difesa Pinotti. La zona, in cui insiste il poligono di tiro, è a forte richiamo turistico e ambientale ed è protetta da vincolo Sic. Questo succede proprio alle porte di Salerno dove c'è un sindaco Pd, che in passato ha anche fatto parte del governo, che tanto sbandiera il turismo - incalza il parlamentare - Anche questa volta dunque solo chiacchiere e distintivo. Qui si evidenzia tutta l’incoerenza del governo e di questa maggioranza che non ha nessuna cura del nostro territorio, dovrebbero vergognarsi i parlamentari locali del Pd. Il lavoro fin qui svolto non terminerà e procederemo quanto prima con il sollecito per un incontro tra le parti interessate e le istituzioni affinché si risolva quanto prima questo increscioso stato dei fatti" conclude Tofalo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento