rotate-mobile
Politica

Risultati primarie, Salerno e provincia scelgono Bersani

Il segretario del Pd si afferma nella città capoluogo e in generale nel territorio provinciale. A Pontecagnano Faiano scelto anche il candidato sindaco per il 2013: sarà Giuseppe Lanzara

Salerno e provincia scelgono Pierluigi Bersani: nella città capoluogo il segretario del Pd si è attestato intorno al 63,3% contro il 20,4% di Matteo Renzi. Terzo Nichi Vendola con il 15% mentre per Laura Puppato e Bruno Tabacci non si è raggiunto l'1%. Sul territorio provinciale invece Bersani ha raggiunto il 57% mentre il sindaco di Firenze il 22,6%, terzo Nichi Vendola con il 13,7%. Circa 35mila gli elettori che si sono recati alle primarie in occasione della "chiamata" del 25 novembre su tutto il territorio di Salerno e provincia.

Il sindaco di Firenze ha invece vinto a Giffoni Valle Piana (dove amministra appunto il renziano Paolo Russomando), a Pagani e Nocera Superiore. A Nocera Inferiore e a Scafati ha invece vinto Bersani. Molti i militanti di centro destra che si sono recati alle urne in occasione delle primarie. A Pontecagnano Faiano, invece, oltre alle primarie nazionali si è votato per quelle "locali": il centro sinistra ha il suo candidato sindaco ed è Giuseppe Lanzara (Pd) che si è aggiudicato quasi il 76% dei consensi su 1227 votanti. In ogni caso, a livello nazionale si andrà ora al ballottaggio tra il segretario del Pd (fermo al 44%) e il sindaco di Firenze, che ha ottenuto il 36%.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risultati primarie, Salerno e provincia scelgono Bersani

SalernoToday è in caricamento