Salerno: street art, architettura e moda nella nuova boutique del gruppo d'Aniello

Il nuovo punto vendita del gruppo d'Aniello, divenuto nel corso degli anni un punto di riferimento della regione partenopea, verrà inaugurato venerdì 25 ottobre

Apre a Salerno la nuova boutique del gruppo d'Aniello, una delle più prestigiose realtà italiane nel settore della moda internazionale. Il nuovo punto vendita del gruppo d'Aniello, divenuto nel corso degli anni un punto di riferimento della regione partenopea, verrà inaugurato venerdì 25 ottobre.

L'azienda

L’azienda, presente sul territorio dagli inizi del ‘900, nasce nella città di Villaricca con la sartoria, divenuta poi simbolo e motivo di vanto per l’impresa di famiglia. "La differenza è nei dettagli, ad essi dobbiamo dare valore. Con la nostra passione per la moda e la continua ricerca di innovazione abbiamo trasformato la sartoria di Villaricca in una realtà globale": hanno commentato i d’Aniello. L’attuale network, oltre al canale digitale, si compone di quattro punti vendita, a cui si aggiunge il quinto, a Salerno, a due passi dalla Costiera Amalfitana. "Lo store di Salerno completa il processo di
espansione del gruppo che, attraverso le boutique e l’e-commerce, si apre a un’audience internazionale".

La boutique

La nuova boutique di corso Vittorio Emanuele 78 è frutto di un lavoro sinergico tra l’azienda e lo Studio Baciocchi Associati, studio di architettura tra i più affermati nel panorama internazionale. Nasce così un progetto ambizioso, dinamico e tecnologico che si estende su una superficie di 500mq, su due livelli, e prevede un allestimento integrato di collezioni uomo e donna. Le otto ampie vetrine con affaccio sul corso mostrano un luminoso piano terra, caratterizzato da pilastri asimmetrici a centro stanza rivestiti in acciaio, le strutture espositive in alluminio si integrano con la luce, protagonista discreta che esalta le forme e il colore degli elementi, per creare un’atmosfera spiccatamente metropolitana e in linea con le tendenze attuali. Un banco espositivo a centro stanza in bronzo rosa completa l’esposizione e accentua i contrasti tra materiali contemporanei e ricercati come il cemento e il bronzo rosa, i metalli e i velluti.

Lo store ospita anche alcune collaborazioni esclusive con luxury brand, consolidando ulteriormente il legame del gruppo con le maison. Percorrendo una scala volutamente asettica e caratterizzata solo da puntuali installazioni luminose, si accede al piano interrato dove un’opera di street art del famoso artista Jorit Agoch caratterizza la parete espositiva principale ed enfatizza la forte identità metropolitana del progetto. "Una sfida intrigante e suggestiva - risponde così l’architetto Roberto Baciocchi quando gli viene chiesto quale sia stato l’approccio alla progettazione della nuova boutique  d’Aniello di Salerno - Ho cercato di integrare i canoni tradizionali della moda interpretati con modernità al mondo dell’arte declinata in varie sfaccettature: a preziosi abiti di alta moda si alternano moderni schermi trasparenti, arredi in bronzo rosa e l’opera street art firmata dal prestigioso Jorit Agoch".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento