rotate-mobile
social Nocera Superiore

"Nu core, Na Vita" di Regina Stanzione, il libro che incentiva la donazione degli organi

Nata con una patologia cardiaca ereditaria, Regina ha vissuto con sofferenza le complicanze della malattia fino a giungere all'ultima possibilità di vita: il trapianto di cuore

"Nu core, 'Na vita" è un libro basato su una storia vera che vuole essere un incentivo a promuovere la donazione degli organi. Nata con una patologia cardiaca ereditaria, Regina ha vissuto con sofferenza le complicanze della malattia fino a giungere all'ultima possibilità di vita: il trapianto di cuore. 

L'autrice

Ha combattuto contro le tante paure che l'avevano assalita in vista dell'intervento affrontandole con grande forza e coraggio. Nel 2010 ha ricevuto il particolare “dono” di un cuore al “Centro trapianti Monaldi” di Napoli, città che ama moltissimo e che le ha donato una nuova vita e degli affetti. Il libro è presentato in prefazione dal dottor Massimiliano Verde, Presidente Accademia Napoletana - Tutela Lingua e Cultura Napolitane, e arricchito sul piano scientifico dalla postfazione del luminare dottor Ciro Maiello, cardiochirurgo. Regina Stanzione presenterà ‘Nu core ‘na vita  alla Fiera del libro di Napoli che si terrà in data 8 ottobre e successivamente presenzierà ad una manifestazione patrocinata dal Comune di Nocera Superiore,ove risiede, in occasione di un evento finalizzato a promuovere la donazione degli organi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nu core, Na Vita" di Regina Stanzione, il libro che incentiva la donazione degli organi

SalernoToday è in caricamento