Un pezzettino di storia nel negozio di Domenico Apicella: in vetrina spunta una poltrona degli anni '40

Si tratta di un prezioso oggetto da collezione con base e braccioli ben tenuti, declinazione funzionante e i tessuti in pelle totalmente originali

Un pezzo di storia, da oggi, nel negozio di Domenico Apicella, parrucchiere salernitano per donna con grande esperienza nel mondo dell’hair styling. In vetrina infatti fa bella mostra di sé una poltrona da barbiere risalente agli anni ’40, prodotta dalla azienda Amata di Parma, modello Roma come recita la scritta sul poggiapiedi.

La curiosità

Si tratta di un prezioso oggetto da collezione con base e braccioli ben tenuti, declinazione funzionante e i tessuti in pelle totalmente originali ma soprattutto un regalo. Sì, perché questa poltrona è stata donata ad Apicella da uno storico barbiere salernitano, Raffaele Soriente, che ha imparato il mestiere facendo il garzone nelle botteghe storiche di via Mercanti. Una bella notizia per gli appassionati del vintage, per la poltrona che Domenico Apicella con orgoglio mostra ai curiosi e alle clienti nel suo negozio, in piazza Onofrio Coppola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento