"Dona con il cuore": torna la campagna dell'Ail per la donazione del sangue

"Il sangue che si impiega per la cura dei pazienti proviene dalla donazione volontaria di molte persone - ha spiegato il presidente Tulimieri - Negli ultimi anni, però, la regione Campania ha registrato una riduzione del numero di donatori"

L'AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie - Linfomi - Mieloma) sezione Marco Tulimieri di Salerno rinnova l'appuntamento con la campagna di sensibilizzazione per la donazione del sangue Dona con il cuore.

L'inziativa

L’iniziativa avrà luogo sabato 1 e domenica 2 febbraio 2020 dalle 8:00 alle 12:30 presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. 

L'importanza della donazione

"Il sangue che quotidianamente si impiega per la cura dei pazienti proviene dalla donazione volontaria e gratuita di molte persone - ha spiegato il presidente dell'associazione Gioacchino Tulimieri - Negli ultimi anni, però, la regione Campania ha registrato una riduzione considerevole del numero di donatori con inevitabili ripercussioni anche a Salerno: presso l’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, infatti, si è reso necessario il rinvio di alcuni interventi chirurgici proprio a causa della mancanza di sangue. E' assolutamente necessario, dunque, che un numero sempre maggiore di persone in buona salute, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, aderisca a questa iniziativa. A tal proposito anche Renzo Arbore si fece promotore di un appello per sensibilizzare i cittadini campani su tale argomento e il suo invito resta sempre attuale".

Per ogni donazione, inoltre, verranno eseguite le analisi previste per legge e al donatore verrà inviata copia dell'esito degli esami, nonché un tesserino riportante il gruppo sanguigno.

La causa è stata sposata, a seguito del coinvolgimento da parte dell'associazione DivertiVento, dalla Capitaneria di Porto che sarà presente con una propria delegazione mercoledì 5 febbraio 2020.

I numerosi volontari dell’AIL accoglieranno e accompagneranno le persone durante l’intero percorso e al termine offriranno loro una deliziosa colazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento