menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parco- foto archivio

Parco- foto archivio

Abusi edilizi ad Ascea, le disposizioni del direttore del Parco del Cilento

Le opere sono state realizzate in assenza del nulla osta dell’ente: il direttore del Parco, Romano Gregorio, ha disposto la demolizione degli abusi entro 90 giorni

Nuovi abusi edilizi nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Ad Ascea, lo scorso 16 luglio, gli uomini della polizia locale hanno accertato irregolarità in delle opere realizzate alla frazione Marina, in località Scogliera.

Il provvedimento

Sono stati individuati, in particolare, uno sbancamento di un tratto dunale attiguo ad una struttura turistica, la demolizione di una staccionata in legno realizzata dal Parco per delimitare la pista ciclabile e l’installazione di un chiosco bar con sopraelevata postazione da bagnino. Le opere sono state realizzate in assenza del nulla osta dell’ente. E adesso,  come riporta Infocilento, il direttore del Parco, Romano Gregorio, ha disposto la demolizione degli abusi entro 90 giorni. Il monitoraggio continua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento