Abusi edilizi ad Ascea, le disposizioni del direttore del Parco del Cilento

Le opere sono state realizzate in assenza del nulla osta dell’ente: il direttore del Parco, Romano Gregorio, ha disposto la demolizione degli abusi entro 90 giorni

Parco- foto archivio

Nuovi abusi edilizi nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Ad Ascea, lo scorso 16 luglio, gli uomini della polizia locale hanno accertato irregolarità in delle opere realizzate alla frazione Marina, in località Scogliera.

Il provvedimento

Sono stati individuati, in particolare, uno sbancamento di un tratto dunale attiguo ad una struttura turistica, la demolizione di una staccionata in legno realizzata dal Parco per delimitare la pista ciclabile e l’installazione di un chiosco bar con sopraelevata postazione da bagnino. Le opere sono state realizzate in assenza del nulla osta dell’ente. E adesso,  come riporta Infocilento, il direttore del Parco, Romano Gregorio, ha disposto la demolizione degli abusi entro 90 giorni. Il monitoraggio continua.

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • Fuga romantica per Sean Penn a Positano, paparazzato sullo yacht con Leila George

  • Chiazze marroni in mare, ad Ascea Marina: la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Maxi concorso della Regione Campania: al via le prove dal 2 settembre, il calendario

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente mortale ad Agropoli: auto contro un muretto, muore 17enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento