Calci, insulti e danni in strada e al Pronto Soccorso: arrestato 43enne a Cava

I danni riscontrati alla struttura sanitaria riguardano il vetro dell’impianto antincendio all’ingresso del pronto soccorso e due pannelli della copertura. Feriti nella colluttazione alcuni agenti

In azione, il personale della Polizia di Cava de’Tirreni: il 2 marzo è stato tratto in arresto R.P., 43enne già noto alle forze dell’ordine, accusato di resistenza, lesioni, minacce, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento di struttura pubblica. 

La segnalazione

A seguito di segnalazione pervenuta al "113", che riferiva della presenza di una persona sul corso Umberto I, intenta ad inveire contro i passanti e a tirare calci alle vetrine, gli agenti lo hanno rintracciato, in evidente stato di alterazione, presso il pronto  soccorso del vicino Ospedale, in adiacenza della guardiola della Guardie Giurate. Alla vista della Polizia, R.P. ha reagito in modo violento e solo a fatica il personale intervenuto è riuscito a fermarlo e a renderlo innocuo.

La colluttazione

Nella colluttazione, sono rimasti feriti anche alcuni agenti, con escoriazioni refertate con una prognosi di dieci giorni.  I danni riscontrati alla struttura sanitaria riguardano invece il vetro dell’ impianto antincendio all’ingresso del pronto soccorso e due pannelli della copertura. R.P. è stato condotto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento