Cronaca

Aggressione sul Corso Garibaldi, solidarietà agli agenti dalla Fp Cgil e dalla Csa Fiadel

I sindacati: "Resta la consapevolezza di non poter accettare questi episodi come effetti collaterali inevitabili e di dovere con risolutezza proseguire nella lotta per condizioni di lavoro diverse, prevedendo corrette dotazioni in uso agli operatori municipali"

Esprimono il loro plauso alla Polizia Municipale di Salerno, prontamente intervenuta nella giornata di ieri per fermare una brutale aggressione di un uomo nei confronti di una donna in pieno centro cittadino, la Segreteria Provinciale e il Coordinamento Polizia Locale della Funzione Pubblica CGIL di Salerno.

La nota di Domenico Sorice (Rsu Fp Cgil) e Antonio Capezzuto (segretario generale)

Ai colleghi aggrediti durante l’intervento, che con responsabilità istituzionale compiono quotidianamente il proprio dovere a garanzia della sicurezza collettiva per il rispetto della legalità e della difesa dei diritti di tutti, e che hanno dovuto ricorrere alle cure dei medici presso l’Ospedale cittadino va la piena e sincera solidarietà con gli auguri di pronta guarigione.

Resta la consapevolezza di non poter accettare questi episodi come "effetti collaterali inevitabili" e di dovere con risolutezza proseguire nella lotta per condizioni di lavoro diverse, prevedendo corrette dotazioni in uso agli operatori municipali.

17.40

Ad esprimere solidarietà per i cinque poliziotti della Municipale aggrediti a Salerno, anche la segreteria provinciale della Csa-Fiadel. “Esprimiamo la nostra vicinanza alle colleghe ed ai colleghi della polizia municipale di Salerno che nel compimento del loro dovere hanno riportato lesioni nella giornata di al fine di evitare che la vile aggressione di un energumeno, già noto alle forze dell’ordine, avesse gravi conseguenze in danno di una giovane donna - ha detto Angelo Rispoli, segretario generale-. L'episodio di per sé gravissimo ed è la drammatica riprova  della necessità di dotare le donne e gli uomini della polizia locale  di strumenti  di autodifesa adeguati e di uno specifico contratto di lavoro di natura pubblicistica, parificando la polizia locale alle forze di polizia statale. Dal dipartimento nazionale abbiamo avuto mandato per intervenire concretamente al fianco delle colleghe e dei colleghi coinvolti e fa appello al sindaco all’assessore ed al comandante della polizia municipale di Salerno, affinché venga dato il giusto risalto ed encomio ai cinque colleghi, tre uomini e due donne, che operando hanno dimostrato senso del dovere e spirito di corpo al servizio della cittadinanza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione sul Corso Garibaldi, solidarietà agli agenti dalla Fp Cgil e dalla Csa Fiadel

SalernoToday è in caricamento