rotate-mobile
Cronaca Agropoli

Agropoli, ok via finanziamento per il recupero del Palazzo Sanfelice

Esulta il sindaco Coppola: "Una notizia bellissima. Così si completa il recupero del castello"

“Agropoli è tra i sei comuni della Campania destinatari di risorse per i beni culturali. Grazie a questo finanziamento il palazzo Sanfelice riacquisterà il suo antico fascino. E' una bellissima notizia che ci permette di completare il programma di recupero del castello”. A dirlo il sindaco di Agropoli Adamo Coppola. Nel cronoprogramma della Regione è previsto l'avvio dei lavori entro il prossimo luglio. Il progetto è stato già approvato dalla Soprintendenza per i Beni Culturali.

Il progetto 

Ieri, infatti, la Regione ha annunciato il finanziamento di sei interventi immediatamente cantierabili nell'ambitro del Por Fesr, asse "Tutela e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale", per un importo complessivo di 21 milioni di euro. Tra questi c'è il progetto presentato dal Comune di Agropoli per la riqualificazione e il restauro del castello.I lavori, in particolare, riguarderanno il palazzo Sanfelice e permetteranno di agire sull'intera struttura, rendendo fruibili una serie di locali che ben si prestano ad accogliere eventi, manifestazioni, convegni e cerimonie. Non solo: è intenzione dell'amministrazione comunale, infatti, allocare qui l'antiquarium, oggi ospitato presso il Palazzo Civico delle Arti.

I commenti 

Soddisfatto il primo cittadino: “Il programma di recupero, riqualificazione e valorizzazione del castello non inizia ora. Tutto è cominciato con la giunta Alfieri che con grande coraggio ha acquisito il simbolo della città al patrimonio dell'Ente. Il percorso è proseguito negli anni, anche con questa amministrazione, che ha avuto il coraggio di avviare la progettazione per il recupero del palazzo Sanfelice. Questo finanziamento di 4,5 milioni di euro - prosegue Coppola - permetterà di recuperare la fruibilità del Palazzo Sanfelice e dei camminamenti presenti sul versante Est. Avremo a disposizione nuovi locali al coperto per poter utilizzare al meglio il nostro castello e avviare programmi ancor più ambiziosi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli, ok via finanziamento per il recupero del Palazzo Sanfelice

SalernoToday è in caricamento