Scarse pulizie in ospedale: sospesa attività all'ospedale di Amalfi

La causa è la mancanza di personale deputato alle pulizie, che si è visto ridurre i turni a sei ore giornaliere

Carenze igieniche all'ospedale Costa d'Amalfi, viene sospesa attività in sala medica. E' accaduto la scorsa notte, per problemi di tipo igienico, con tanto di sospensione dell'attività della sala medica del pronto soccorso del Costa d'Amalfi. Problemi intestinali e di incontinenza riscontrati ad un turista straniero, giunto nella notte a Castiglione, hanno comportato criticità igieniche in sala medica. Questo per la mancanza di personale deputato alle pulizie, che si è visto ridurre i turni a sei ore giornaliere. Ragion per cui non è stata attuata la santificazione e degli ambienti, che sono stati chiusi.

Emergenza per l'estate

È da circa due mesi che al presidio il servizio di pulizie degli ambienti, garantito sempre per 24 ore, viene ora effettuato soltanto dalle 8 alle 11 e dalle 14 alle 17. Una situazione che rischia di creare un allarme serio in concomitanza con l'inizio della stagione turistica, periodo nel quale gli accessi all'unica struttura sanitaria della Costiera sono sempre numerosi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento