menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Amato: nessuna intesa tra la curatela ed i sindacati

Nessun risultato ottenuto tra il curatore fallimentare e i sindacati: la vertenza finisce sul tavolo della Regione

Brutte notizie per l'ex Pastificio Amato. Nessuna intesa, infatti, tra la curatela fallimentare e i sindacati Flai,Cgil e Uil, per la cassa integrazione in deroga per i lavoratori della ditta. Finisce sul tavolo della Regione, dunque, la vertenza, differentemente da quanto sperato dai dipendenti.

Scadrà il 16 maggio, intanto, la cassa integrazione dei sessanta lavoratori. In attesa degli esiti della gara per la vendita del pastificio,  restano, quindi, tutti con il fiato sospeso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento